13 giugno 2016

Cambiamento (prima parte)

L’uguaglianza tra i sessi è la partita del nuovo umanesimo … È possibile uscire dalla rigidità imposta dal pensiero binario … Ciascuno di noi possiede all’interno della propria personalità una parte femminile e una parte maschile. Crescendo, svilupperemo una delle due in maniera predominante, continuando tuttavia a serbarle entrambe per far fronte agli adattamenti sempre più impegnativi che la vita man mano richiede. Così un uomo potrà giovarsi della sollecitudine e della tenerezza per accudire i suoi figli e dedicarsi alla sua compagna, senza per questo svirilizzarsi. Così una donna, senza perdere femminilità, potrà servirsi della sua parte maschile per affrontare una sfida professionale. Tutto questo comporterà un arricchimento del rapporto e insegnerà ad amare senza trasformare in oggetto chi si ama (come fanno spesso gli uomini), e senza cercare la fusione con chi si ama (come fanno spesso le donne) … Negli ultimi decenni molto è cambiato e nelle donne giovani colpiscono l’energia, la libertà con cui si muovono nonostante le difficoltà … non abbassano più gli occhi, quando sono guardate … Viviamo in una società tecnologicamente avanzata ma molti sono ancora analfabeti sul piano comunicativo, emozionale, relazionale …
(Graziella Priulla --- Donne nuove e uomini nuovi ... da L'Ateo 1/2016 - n. 104 ---)

Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...