21 luglio 2015

La regolazione del respiro.

Tutte le antiche civiltà hanno studiato il potere del respiro … alcune, come quella indiana, hanno pensato che è possibile, usando il respiro, prendere consapevolezza di quella forza che sostiene l’intero universo … e avendo notato che certi animali capaci di respirare lentamente, come l’elefante e il serpente, vivono molto più a lungo di quelli come il cane o la scimmia, che invece respirano velocemente, hanno speso anni per escogitare specialissimi esercizi intesi a rallentare il ritmo della propria respirazione, prolungando così la propria vita … L’altra idea è che il tempo assegnatoci dal destino non si misura in anni, giorni e ore (dopo tutto queste sono nostre invenzioni) ma in respiri … per cui rallentare il ritmo del respiro significherebbe allungarsi la vita.
(Tiziano Terzani --- Un altro giro di giostra ---)



Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...