21 ottobre 2015

Effetto disastro.

L’effetto serra, malgrado la brutta nomea, ci tiene in vita … esso consente alla temperatura del nostro pianeta di restare entro livelli vivibili. La luna, per esempio, che è priva di atmosfera e quindi di effetto serra, ha temperature disumane di giorno, mentre di notte diventa più fredda di un ghiacciaio. Sulla terra, invece, i gas che creano l’effetto serra nell'atmosfera ci tengono al calduccio. Moriremmo tutti se non fosse per l’effetto serra … ma il problema non è l’effetto serra in sé, ma il fatto che esso continua ad aumentare … Alcuni gas naturali (ossigeno e azoto) dell’atmosfera terrestre hanno un impatto nullo o lieve sul riscaldamento del pianeta. I raggi del sole passano attraverso l’atmosfera e riscaldano la terra che, a sua volta, irradia parte di questo calore, non ostacolata da ossigeno e azoto. Ma ci sono altri componenti (vapore acqueo, anidride carbonica, metano, ossido nitroso e ozono in alta quota) che intrappolano questo calore assorbito e poi irradiato, riscaldando così il pianeta: questo è l’effetto serra. E, come ho detto, era un fenomeno positivo. È successo, però, che sin dall'inizio della rivoluzione industriale, l’uomo (bruciando carburanti fossili, abbattendo foreste e allevando bestiame) ha cominciato a far salire i livelli di gas naturali responsabili dell’effetto serra. Cioè abbiamo aggiunto all'atmosfera anche altri gas che non dovrebbero esserci, tra i quali l’ozono a basse altitudini e sostanze note come idrocarburi alogenati … tutto questo ha aumentato l’effetto serra, riscaldando sempre di più il nostro pianeta … C’è una soglia, un livello di questi gas oltre il quale l’innalzamento della temperatura causerà danni gravi e irreparabili, come l’estinzione di diverse specie animali e il completo scioglimento delle calotte polari … Quindi riscaldiamo il pianeta con i gas responsabili dell’effetto serra, e all'improvviso l’acqua evapora dagli oceani e penetra nell’atmosfera sotto forma di vapore acqueo, il cui eccesso riscalda ancora di più il pianeta. Se si triplica il gas maggiormente responsabile dell’effetto serra, cioè l’anidride carbonica (gran parte proviene dai trasporti) nell’atmosfera, si innalza la temperatura, il pianeta diventa abbastanza caldo, si sciolgono i ghiacciai, … e così via con le varie retroazioni continue.
(Colin Beaven --- Un anno a impatto zero ---)


Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...