29 febbraio 2016

La nostra unità di base (seconda parte)

… Come gli esseri umani, anche le cellule devono nutrirsi per sopravvivere e la maggior parte del loro nutrimento è utilizzata per ricavare energia (che proviene da quella accumulata nei legami chimici che tengono insieme atomi come l’ossigeno e l’idrogeno nelle molecole degli zuccheri, dei grassi …), mentre una parte servirà a costruire nuove proteine e altre molecole. Il loro nutrimento, che proviene da ciò che mangiamo, è il loro carburante di base …  Le cellule animali, come quelle umane, generano energia dalla scomposizione del cibo combinata con l’ossigeno, mentre le piante sfruttano la luce solare. Nelle cellule animali, la fabbrica per la produzione di energia contiene strutture speciali, i mitocondri, che producono fonti di energia, principalmente la molecola di ATP, la moneta energetica della cellula. Gli esseri umani mangiano e respirano principalmente perché le cellule possano produrre ATP … Per rilasciare energia, l’ATP si libera di uno dei suoi tre gruppi fosfati e si trasforma in ADP, che può ritornare a trasportare energia grazie all'intervento dei mitocondri, che ripristinano il gruppo fosfato in seguito alla scomposizione dei cibi, come gli zuccheri … La produzione di ATP da parte dei mitocondri è un processo che avviene oramai da miliardi di anni e si basa sul trasporto degli elettroni attraverso la membrana … Una caratteristica importante della vita è la morte. La morte della cellula avviene quando cessano tutte le sue funzioni essenziali … Quasi tutte le cellule umane hanno sviluppato anche un meccanismo di morte per suicidio (che è molto diversa da quella per trauma, che provoca la fuoriuscita dei contenuti cellulari che possono causare un’infiammazione), chiamata apoptosi. È un programma previsto da tutte le cellule umane, fatta eccezione per i globuli rossi che sono privi di nucleo. Quando il programma si attiva, la cellula si riduce e le strutture interne si disintegrano per l’azione speciale di enzimi suicidi … Per fortuna l’apoptosi si attiva solo quando le cellule non servono più, o se rappresentano una minaccia per l’organismo, ad esempio, quando diventano cancerose.
(Lewis Wolpert --- La vita segreta delle cellule ---)

Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...