24 febbraio 2017

Egoismo o altruismo? (Seconda Parte).

L’ipotesi del cervello sociale è una teoria che fornisce una spiegazione sul perché il cervello umano sia diventato tanto potente. Sostiene che i nostri simili si sono evoluti in comunità altamente sociali, che richiedevano importanti capacità per interagire con individui differenti, anche con persone con le quali non esisteva alcun legame genetico … Per riuscirci,  occorre non pensare solo a se stessi e ai propri familiari … è importante essere consapevoli dei ruoli e delle responsabilità, saper lavorare su una grande quantità di informazioni … Tutto questo ha comportato un vantaggio evolutivo per le forme più astratte di cognizione e intelligenza … Sebbene l’ipotesi del cervello sociale non può spiegare la ricchezza delle nostre funzioni psichiche, è, però, indubbio che la nostra mente sia fortemente influenzata dalle relazioni interpersonali, anche a livello neurologico … Molte aree cerebrali evidenziano un picco di attività quando i soggetti si soffermano con il pensiero su gruppi o comunità dei quali fanno parte … In generale, pare che siano stati proprio il preoccuparsi degli altri e la volontà di assumere comportamenti amichevoli a fare di noi umani ciò che siamo oggi … Ma ci sono anche dei risvolti negativi, come l’influenza informativa. Se siamo circondati da persone che condividono una certa convinzione su un qualcosa, tenderemo a dichiararci d’accordo anche noi, sebbene non lo siamo, per non attirare l’attenzione … oppure, ci convinceremo davvero che quel pensiero sia esatto, visto che ce lo ripetono in tanti … Allora, coltivare l’abilità di ignorare e non preoccuparsi (comportamento antisociale?) di ciò che pensano gli altri può consentirci di prendere decisioni più valide e arrivare a conclusioni più esatte … Inoltre alcuni hanno imparato a sfruttare i punti deboli del cervello umano, tra cui la fobia sociale (cioè la paura irragionevole di fare qualcosa che comporti il giudizio negativo o l’umiliazione da parte di altri), per piegare la volontà e manipolare le persone, inducendole a fare ciò che si desidera … Vedendo gli altri come essere insignificanti, che esistono soltanto per arrecarci fastidi, potremmo conseguire un numero molto maggiore di obiettivi … Forse essere cattivi non è un bene, ma certamente paga.
(Dean Burnett --- Buoni contro cattivi … da BBC Scienze - Ottobre 2016 ---)

Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...