26 maggio 2017

Energia (seconda parte).

Ma l’energia può avere altre forme: luce, calore, elettricità, energia chimica contenuta nei combustibili … L’energia si trasforma, si trasferisce o si accumula, ma non può essere creata, né può essere distrutta (principio di conservazione dell’energia) … Quando un sistema fisico subisce una trasformazione, in qualche modo c’entra l’energia. O esso riceve o cede all'ambiente parte dell’energia … Ma se l’energia ricevuta è maggiore di quella ceduta, allora la differenza fra le due è stata accumulata dal sistema (ad esempio, si è riscaldato) … se avviene il contrario, allora la differenza è stata prelevata dal sistema (ad esempio, si è raffreddato) … L’energia, dunque, non si crea e non si distrugge (quando un sistema fisico cambia posizione, forma o dimensioni): essa può trasformarsi, trasferirsi, nascondersi (come quando viene accumulata) … ma essa non va persa mai, mai si genera dal nulla … Se si fa la somma dell’energia ricevuta (cinetica o termica), cioè in ingresso, e di quella ceduta, cioè in uscita, da un sistema fisico (esempio, un’automobile), si troverà che il totale è uguale all'energia iniziale, che, quindi, non è andata distrutta: essa si è trasformata e trasferita … Affinché una qualunque trasformazione avvenga è necessario che intervenga una certa quantità di energia … 
(Vittorio Silvestrini --- Che cos'è l’entropia ---) 

Nessun commento:

Posta un commento

Medicina alternativa 2

Uno degli aspetti più attraenti delle terapie alternative è che il paziente deve partecipare al processo di guarigione , che molto dipende ...